Perché i Grammy contano per le Indie: Guest Post di Rich Bengloff di A2IM

  Perché i Grammy sono importanti per le Indie:

Rich Bengloff è presidente di A2IM, l'American Association of Independent Music che aiuta le etichette musicali indipendenti a migliorare gli affari promuovendo l'accesso e la parità attraverso la difesa, l'istruzione e la costruzione di connessioni tra loro e le aziende affiliate.

Esplorare

Quando ho iniziato con A2IM sette anni fa, il mese scorso, ho chiesto cosa stesse facendo A2IM per supportare gli sforzi dei nostri membri per i premi, in particolare da quando stavano arrivando, i GRAMMYsTM. Quando ho esaminato i membri dell'etichetta musicale indipendente di A2IM, ho sentito spesso lo stesso ritornello, 'non ci interessano davvero i GRAMMY'.

  Bruno Marte

articoli Correlati

  • L'Hubris dietro la retrocessione da parte di Google di Rap Genius (Ospite Post)
  • Il lettore musicale a pulsante zero (Ospite Post)
  • Articoli Grammy 2014

Essendo nel settore da 25 anni, ho trovato quella reazione strana poiché i membri della Recording Academy, gli artisti della registrazione, i produttori, gli ingegneri, ecc. sono gli elettori per i GRAMMY Awards quindi, a differenza di molti altri premi musicali, i GRAMMY sono premi conferiti dai nostri colleghi creatori dell'industria musicale. Mi sono poi reso conto che la mancanza di interesse era, in gran parte, dovuta alla mancanza di vittorie e alla mancanza di educazione tra gli indipendenti su come partecipare.

Poiché l'obiettivo di A2IM è, e sarà sempre, quello di ottenere l'accesso e la monetizzazione per la nostra comunità, ci siamo impegnati a educare i nostri membri sulle regole e a convincere membri di etichette musicali qualificate e i loro artisti a unirsi a The Recording Academy. Ringraziamo Rob Accatino, Bill Freimuth e Nancy Shapiro di The Recording Academy per il loro aiuto. Ovviamente The Recording Academy è molto più di un semplice spettacolo di premiazione. I nostri membri sono stati più coinvolti nel supportare il buon lavoro di The Recording Academy, che si tratti di fare pressioni sui legislatori su questioni musicali, fornire istruzione nelle scuole o supportare i membri della comunità musicale bisognosi tramite Musicares.

A sua volta, mentre A2IM stava crescendo, Neil Portnow della The Recording Academy ha permesso ad A2IM di utilizzare i propri uffici per le nostre riunioni del capitolo A2IM a New York, Chicago, Nashville e Los Angeles (dove abbiamo tenuto il primo evento nei loro allora nuovi uffici di Santa Monica). Mentre aumentavamo i nostri sforzi di advocacy a Washington DC, Daryl Friedman, il Senior Vice President-Chief Advocacy & Industry Relations Officer della Recording Academy, ci ha portato in giro per Washington DC e ha fatto gentilmente presentazioni e condiviso i loro contatti legislativi e lobbisti. A nostra volta abbiamo assunto un fiduciario della Recording Academy nella nostra missione commerciale in Asia.

Tornando ai premi, mentre ci sono alcuni premi per produttori e cantautori, l'obiettivo principale dei GRAMMY Awards è quello di onorare l'eccellenza degli artisti nella creazione di registrazioni sonore in una varietà di generi musicali, creando la grande tenda che rende i GRAMMY Awards del settore più inclusivo, in onore dell'intera comunità musicale! Questo è fantastico per i nostri membri poiché i membri di A2IM condividono la convinzione fondamentale che la comunità musicale indipendente svolga un ruolo vitale nel continuo progresso della diversità culturale e dell'innovazione nella musica sia in patria che all'estero, in parte perché le più grandi attività di creazione degli Stati Uniti, in molti casi , non investire più nella creazione dei generi musicali di nicchia unicamente americani meno orientati al mercato di massa in cui la nostra comunità investe ancora. Una comunità che ha in comune un filo conduttore chiave; sono uomini d'affari, circa il 15% delle nostre etichette associate sono di proprietà di artisti, amano la musica mentre cercano anche di guadagnarsi da vivere.

Poiché la quota di mercato delle etichette indipendenti e dei ricavi degli artisti è cresciuta negli ultimi sette anni, l'analisi di Bij Voet Magazine della quota di mercato del 2013 per proprietà principale utilizzando Nielsen SoundScan mostra un aumento della quota al 34,6%, la quota percentuale dell'etichetta indipendente delle nomination e delle vittorie ai GRAMMY è stata anche su una spirale ascendente. Quest'anno gli indipendenti hanno ottenuto il 50% delle nomination e l'anno scorso gli indipendenti hanno portato a casa oltre il 40% dei premi. Queste vittorie non sono solo per i generi di nicchia importanti, ma anche per le categorie principali come Best New Artist e Best Alternative Album e gli ultimi cinque Album dell'anno GRAMMY sono stati firmati dai membri della nostra etichetta A2IM Indie,* etichette indipendenti che hanno partecipato al creazione di questi album. Nessuna sorpresa per questo dato che i nostri membri vendono un corpus di lavori, album, non solo brani di successo. Questi successi critici hanno anche contribuito ad alimentare l'aumento delle entrate in modo che i nostri membri possano investire in nuovi acquisti e commercializzare più artisti. Non vediamo l'ora che arrivi domenica sera, così come molti dei nostri membri... e auguriamo loro buona fortuna!

* Verifica dei fatti: gli ultimi cinque album dell'anno ai Grammy:
2009- Raising Sand- Robert Plant/Alison Krauss-Concord/Rounder
2010- Fearless-Taylor Swift-Big Machine
2011-Acade Fire-The Suburbs-Merge
2012-Adele-21-Columbia/Beggars XL-Marketed dalla Columbia negli Stati Uniti ma ha firmato per Beggars/XL e concesso in licenza alla Columbia (e che ci crediate o no un successo più grande al di fuori degli Stati Uniti, dove è stato rilasciato un mese prima e commercializzato da Beggars )
2013-Mumford & Sons-Babel-Glassnote
(2014- Speriamo che Macklemore e Ryan Lewis o Taylor Swift continuino così!!)

Bij Voet accoglie con favore il tuo commento responsabile. Si prega di inviare idee/contributi all'editor del sito [email protected]

Condividi Con I Tuoi Amici

Chi Siamo

Other Side of 25 Fornisce Le Notizie Più In Voga Sulle Celebrità Delle Tue Star Preferite - Copriamo Le Interviste, Le Esclusive, Le Ultime Notizie, Le Notizie Di Intrattenimento E Le Recensioni Dei Tuoi Programmi Televisivi Preferiti.