Il panel 'Affrontare la musica: la lotta per la riforma della giustizia penale in America' ​​discute come i musicisti possono sfruttare le loro piattaforme

  Ma Nero Ma Nero

Vibrazione caporedattore Datwon Thomas ed ex insegnante incarcerato e Scrivere i miei errori autore Shaka Senghor ha co-moderato il panel “Facing the Music: The Fight for Criminal Justice Reform in America” mercoledì (1 luglio). I due hanno discusso di come gli artisti possono amplificare la legislazione sulla riforma della polizia con le loro voci in una conversazione di 40 minuti con l'artista nominato ai Grammy Aloe Nera , membro del Congresso degli Stati Uniti per l'Otto Distretto di New York Hakeem Jeffries , avvocato difensore Justin Moore e fondatore del podcast 'Wrongful Conviction' precedentemente incarcerato Lava Records Jason Flom .

Esplorare

'La musica è stata una parte integrante del lavoro di impatto sociale e dei movimenti per i diritti civili', ha detto Senghor mentre chiedeva a Jeffries come i musicisti possono sfruttare meglio l'impatto culturale del settore per gli sforzi legislativi bipartisan.

Jeffries ha aiutato a superare il George Floyd Giustizia nella legge sulla polizia giovedì scorso, 25 giugno, che ha definito 'il disegno di legge di riforma della polizia più progressista mai approvato da una Camera del Congresso'. Il disegno di legge completo ritiene che le forze dell'ordine siano responsabili delle loro azioni, come il divieto di strozzature e mandati 'no-knock', la classificazione del linciaggio come un crimine d'odio, la raccolta di dati sugli incontri con la polizia e altro ancora. Ha detto che il disegno di legge classificato come HR 7120 ha ricevuto 'un travolgente sostegno democratico e un po' di sostegno repubblicano', affermando come anche la comunità musicale potrebbe essere parte della spinta.

  Aloe Nera

'Riunirsi all'interno dello spazio musicale, usare la tua influenza culturale, la tua voce e il tuo potere per elevare il sentimento pubblico che qualcosa deve accadere sarà incredibilmente importante', ha risposto Jeffries a Senghor.

A nome della comunità musicale, Blacc ha usato la sua voce per parlare dei cambiamenti che desidera vedere maggiormente nella riforma della polizia a livello federale, eliminando l'immunità qualificata. Questo Dottrina della Corte Suprema 'protegge i funzionari del governo dall'essere ritenuti personalmente responsabili per violazioni costituzionali - come il diritto di essere liberi da forze di polizia eccessive - per danni economici ai sensi della legge federale fintanto che i funzionari non hanno violato la legge' chiaramente stabilita ', che HR 7120 cerca di fine.

Ma Moore, che fa anche parte del consiglio del Dallas Institute of Humanities and Culture e del programma Achieve Inspire Motivate, ha fatto un ulteriore passo avanti nella conversazione qualificata sull'immunità con artisti e cittadini. 'Se vogliamo un cambiamento su larga scala nella riforma, dobbiamo includere i prigionieri', ha detto. “Vorrei che la Camera si spingesse un po' oltre e dicesse: 'Sai una cosa? Anche i detenuti stanno subendo violazioni costituzionali, ma c'è anche una salvaguardia o una misura preventiva che impedisce loro di entrare in tribunale, che è il Legge di riforma del contenzioso carcerario .' Quindi, anche se eliminiamo l'immunità qualificata e sovrana, sarà comunque difficile per i prigionieri presentare le loro denunce in tribunale contro gli ufficiali o gli ufficiali di correzione che violano i loro diritti civili'.

Jeffries ha detto a Moore di essere 'assolutamente impegnato a porre fine all'immunità qualificata per le guardie carcerarie', ma ha deciso di non includere l'idea nel disegno di legge più recente perché 'ci sono alcune questioni più ampie che dovremo affrontare sul lato della riforma carceraria dell'equazione'. Il membro del Congresso degli Stati Uniti ha menzionato le costruzioni di prigioni private, la pena minima obbligatoria, la guerra alla droga in corso dagli anni '70 e altri fattori che rientrano nel complesso industriale carcerario che secondo lui dovrebbe essere abolito.

'Facing the Music: The Fight for

Senghor, che ha scontato una pena detentiva di 19 anni per omicidio di secondo grado, ha parlato della sua esperienza diretta di come le carceri servano come 'campi di prova per quanti abusi puoi farla franca perché sono molto clandestini'. Vede il marketing allarmante sulla guerra alla droga che ha disumanizzato e criminalizzato i neri americani come un gasdotto per tali abusi e repressioni. Dopo aver ascoltato il resto del panel, Blacc ha parlato e ha detto che spetta agli artisti e alle élite di Hollywood come lui esercitare pressioni anche su Capitol Hill affinché queste misure riformatrici vengano approvate.

“C'è un metodo, c'è un sistema, c'è una storia su come si fa politica sulla collina. Spero che con il movimento che sta accadendo in questo momento per le strade con gli attivisti, che sta accadendo nel settore con musicisti, attori e atleti, possiamo spingere Capitol Hill ad agire per la volontà della gente e non solo a condurre affari come al solito,” ha detto il cantante di “The Man”. 'Spetta a noi artisti come artisti sfruttare la nostra piattaforma per scrivere la canzone, per scrivere l'editoriale, per pubblicare il post sui social media che dice: 'Questo è l'oggetto dell'azione.''

  Usher di'Burden

Flom ha riconosciuto in precedenza che gli artisti hanno storicamente preso in mano i loro microfoni per servire uno scopo più ampio che dissuade dallo standard del settore della presentazione e promozione personale, una mossa costantemente fatta negli studi di registrazione e sulle piattaforme dei social media. 'I movimenti sociali sono stati guidati dalla musica nel tempo', ha detto. Ha usato Crosby, Stills, Nash & Young come primo esempio quando il gruppo ha registrato 'quella canzone iconica, incredibile e leggendaria 'Ohio'' dopo la sparatoria del 1970 alla Kent State University quando quattro studenti morirono e nove rimasero feriti durante le proteste del campus riguardo alla guerra del Vietnam.

“Siamo in un momento in cui stiamo iniziando a vedere artisti, soprattutto artisti più giovani. Se hai visto il video quello SUO. uscito l'altro giorno, è stato così incredibile…” ha detto Flom. “Come minimo, abbiamo bisogno che la nostra comunità di artisti si unisca, sia vocale e pubblichi idealmente musica che parli di questo argomento e video che parlino di questo argomento. Perché non possiamo lasciare che questo svanisca. Sembra che questa sia una frase abusata, ma sembra davvero un punto di svolta e dobbiamo cambiarla.

Verso la fine, Senghor ha chiesto a ogni membro della giuria di elencare quali musicisti stanno ascoltando in questo momento per farli passare perché 'i tempi sono difficili e penso che la cura di sé sia ​​un atto di rivoluzione'. Le sue scelte di playlist includono Curtis Mayfield e Marvin Gaye , mentre Moore ha Boosi , Jay Z , Gianni Taylor e più personalmente artisti fondamentali in una rotazione che gli permetta di 'tornare a questa esistenza infantile in cui non porto il peso del mondo sulle mie spalle'. Blacc ha Gene McDaniels ' Eroi senza testa dell'Apocalisse di Gaye Cosa sta succedendo e altri album seminali in ordine casuale che la Casa Bianca ha chiuso al momento della loro uscita.

Flom ha detto che si è scatenato Sly e la pietra di famiglia e il suo nuovo artista Leone il tipo , ma ha salutato I pulcini (precedentemente noto come The Dixie Chicks) per aver sempre 'camminato per strada' quando si tratta di alzarsi e parlare sulla piattaforma del gruppo. Jeffries utilizza una combinazione di brani gospel ispirati e classici hip-hop degli anni '90 ( Nel , Il famigerato B.I.G. , Jay-Z) per fargli completare il suo lavoro sulla collina.

Guarda l'intera tavola rotonda 'Affrontare la musica: la lotta per la riforma della giustizia penale in America' ​​di seguito.

Condividi Con I Tuoi Amici

Chi Siamo

Other Side of 25 Fornisce Le Notizie Più In Voga Sulle Celebrità Delle Tue Star Preferite - Copriamo Le Interviste, Le Esclusive, Le Ultime Notizie, Le Notizie Di Intrattenimento E Le Recensioni Dei Tuoi Programmi Televisivi Preferiti.